04/03/12

Svelato il mistero (Uovo alla coque)


 .

Ecco l'aggeggio in azione! Bravissima Monica e Nadeshiko!
Io neanche lontanamente ci ero arrivata!

 Aggeggino perfetto per non far sbattere l'uovo nella pentola, che va ad accompagnarsi al tagliaguscio per il mio adorato uovo alla cocque, energetico e leggero.
Mi raccomando, solo uova codificate 0 (bio) o 1 (allevate all'aperto).
.



foto di Bmdcc
© 2015 Bacio meglio di come cucino Tutti i diritti riservati

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Yeeeeah! ho vinto un uovo? :p
Mi sento un genio, ahah :D

Comunque non mi veniva uovo alla coque! Prossimamente metto la ricetta dell'uovo cucinato alla onsen (=terme giapponesi). è buonissimo! :D Se ti piace quello a coque, sono sicuro che ti piacerà anche quello! :)

baciotto,
Nadeshiko

Pryntyl ha detto...

Attendo con interesse! ho trovato finalmente gli azuki, la tamari, la shoyu e altre cose in un negozio! proverò qualche ricetta giapponese di sicuro!

Molkinaify ha detto...

Uffa ho sbagliato xD

Pryntyl ha detto...

Ci sei andata vicina dai... io sparavo cose tipo filtro per il tè, appendi-biscotti-da tazza o appendi-cubettidizuccheroda tazza e assurdità del genere ;-)

Musadinessuno ha detto...

Uh, l'uovo alla cocque! Non credo di esagerare se dico che saranno 20 anni che non mangio un uovo alla cocque! Domani uovo alla cocque, tassativo! :D

Pryntyl ha detto...

E' il modo più leggero per mangiare un uovo, senza grassi! oltre al sodo, ovviamente (ma non mi piace). ;-)

Makeupnonsolo.blogspot ha detto...

ma l'uovo alla coque penso sia una delle cose più difficili in assoluto!!

Pryntyl ha detto...

Ma no dai! non devi fare nulla! non sporchi neanche le pentole! il trucco sta contare 3 min da quando lo si cala, appena bolle l'acqua. Se metti l'uovo direttamente da frigo magari 3 min e mezzo ;-)